- News

La Universal ha deciso: sarà Luca Guadagnino a dirigere il reboot di Scarface

luca guadagninoFino a due giorni fa era data per certa la notizia di Antoine Fuqua al timone di regia dell’attesissimo secondo remake di Scarface dopo la versione originale di Howard Hawks (1932) e la spettacolare pellicola di Brian De Palma (1983).

Ora, però, la Universal ha cambiato le carte in tavola (per l’ennesima volta) aggiungendo al progetto un nome che nessuno si sarebbe aspettato: Luca Guadagnino.

Strano ma vero, la major pare abbia definitivamente scelto il cineasta italiano per dare forma a quello che – altra novità – sarebbe diventato un reboot facente capo allo script concepito da Joel ed Ethan Coen, i fratelli terribili di Hollywood.

Guadagnino ha trovato la sua consacrazione con Chiamami col tuo nome (qualche mese fa il regista ha manifestato la volontà di dirigerne il sequel), film che ha incontrato il gradimento delle platee statunitensi al pari di quelle nostrane, e che ha avuto la capacità di spianare definitivamente la strada al Guadagnino nazionale nonostante il subdolo passo falso di Suspiria, criticato ferocemente per la scarsa attinenza al capostipite di Dario Argento.

Il director tricolore ha in programma un futuro radioso e fitto di impegni, dalla serie HBO We are who we are ai film Swan Lake e Burial Rites, confermandosi lanciatissimo nel panorama cinematografico a stelle e strisce. Scarface sarà il suo esordio nel genere d’azione.

Samuele Pasquino

Samuele Pasquino

Laureato in Lettere Moderne e giornalista pubblicista freelance, sono il creatore e direttore responsabile di Recencinema.it, appassionato della Settima Arte e scrittore eclettico.
Leggi tutti gli articoli di Samuele Pasquino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *