- Oggi al cinema

Captain Marvel

captain marvel locandinaTitolo originale: Captain Marvel

Regia: Anna Boden e Ryan Fleck

Cast: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsonh

Musiche: Pinar Toprak

Produzione: USA 2019

Genere: Fantastico

Durata: 124 minuti

logo marvel   Trailer

brie larson captain marvel  jude law captain marvel  nick fury samuel l. jackson

 

Regia: stellastellastella

Interpretazione: stellastellastellastella

Sceneggiatura: stellastellastella

Musica: stellastellastella

Giudizio: stellastellastella

 

Trama

Attesa versione cinematografica ambientata negli anni ’90 del celebre fumetto di casa Marvel. Ritroviamo Carol Danvers (Brie Larson) a combattere con la Star Force Kree, eroi guerrieri alieni in guerra contro gli Skrull, micidiali mutaforma. Da sempre tormentata dal ricordo di un passato che sembra non appartenerle davvero, Vers – questo il suo nome Kree – si ritrova sul pianeta Terra durante una missione.

Mettendo in dubbio tutto ciò che credeva di sapere, Vers apprende di essere in realtà Carol Danvers, un’umana con un dono particolare: il suo nome è Capitan Marvel. Farà squadra con Nick Fury (Samuel L. Jackson) e un giovane nuovo agente, Coulson (Clark Gregg).

Recensione

Un’introduzione cinematografica migliore di Capitan Marvel non poteva esserci: il film è convincente e ben rende giustizia a un’icona della Marvel; Brie Larson è sorprendentemente sopra le aspettative in un ritratto della dura Carol, una donna tormentata che ha un potere incredibilmente spaventoso e utile. Al suo fianco c’è un cast altrettanto eccellente, in cui figura anche Jude Law, a capo della Star Force.

In un percorso che tende sia ad affrontare una guerra contro degli alieni che a contrastare un conflitto interiore, la sceneggiatura pecca di grandi plottwist vertendo però, giustamente, sulla storia originale dei fumetti.

Gli effetti speciali sono strepitosi e non ci saremmo aspettati nulla di meno dalla Marvel, che ormai da undici anni ci ha introdotto agli Avengers; questi, dopo Infinity War e lo schiocco di Thanos hanno bisogno dell’aiuto di Capitan Marvel. Le scene di combattimento e inseguimento, nello spazio e sulla Terra, sono adrenaliniche ed emozionanti. Non manca un po’ di dramma e carica thriller tipica delle sequenze di spionaggio in cui è protagonista lo SHIELD.

In attesa di Avengers: Endgame, abbiamo avuto modo di vedere un film sull’origine di un supereroe celebrato nella storia originale e non perché donna. Primo stand alone femminile della Marvel, dopo la Wonder Woman della DC, ha avuto il giusto inquadramento sulla potenza di Carol, anziché sul suo sesso.

I titoli di testa celebrano il compianto Stan Lee, commuovendo fin da subito.

Curiosità

brie larson

Al termine dei titoli di coda si assiste a ben due scene che presagiscono a un nuovo capitolo del franchise.

 

Immagini: Ufficio Stampa Cristiana Caimmi

©Marvel Studios 2019

Sofia Peroni

Sofia Peroni

Classe 1996, marchigiana d’origine, studia comunicazione a Roma e ha trovato il modo di coniugare la passione per il cinema e quella per la scrittura... Come? Scrivendo sul e per il cinema dal 2015. Ha all'attivo diverse esperienze sul set, con registi del calibro di Matteo Garrone, e sogna un giorno di veder realizzato il suo film.
Leggi tutti gli articoli di Sofia Peroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *