In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Roy Batty

Scritto da Samuele Pasquino   
Martedì 07 Dicembre 2010 17:31

roy batty

Nel film Blade Runner, diretto nel 1982 da Ridley Scott, il personaggio più affascinante e controverso risulta essere sicuramente Roy Batty. Roy è un replicante di tipo Nexus 6, creato dalla Tyrell Corporation per lavorare nelle colonie extramondo come schiavo. Si tratta di un androide molto sofisticato, superiore all'uomo per intelligenza, forza e agilità, del tutto simile all'essere umano come aspetto ma apparentemente incapace di provare emozioni proprie. I suoi creatori, temendo una sua evoluzione riguardo a sentimenti e l'acquisizione della coscienza di sè, lo hanno dotato di un dispositivo che ne limita la durata di vita a soli 4 anni, così come tutti gli altri androidi. Insieme a Leon, Pris e Zora, Roy fugge dalle colonie extramondo e approda sulla Terra, cercando di introdursi alla Tyrell Corporation per rimuovere il dispositivo e garantirsi una vita lunga. Si dovrà scontrare con Deckard, un Blade Runner incaricato di ritirare ogni androide clandestino presente sul pianeta. Roy non esita a uccidere per raggiungere il suo scopo, dimostrando freddezza e determinazione. Ha la meglio sul suo avversario, tuttavia anziché lasciarlo cadere da un tetto lo salva inaspettatamente, suscitando lo stupore di Deckard. Il replicante muore poco dopo, andando incontro a un destino scritto che ne ha però rivelato la vera natura, quella di un essere diverso che ha dichiarato la sua ammirazione per l'uomo e per la sua vita.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Lunedì, 18.12.2017
T O P