In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi

Scritto da Samuele Pasquino   
Giovedì 21 Dicembre 2017 09:25

star wars: episodio VI - il ritorno dello jediTitolo originale: Return of the jedi

Regia: Richard Marquand

Cast: Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher

Musiche: John Williams

Produzione: USA 1983star wars: episodio VI - il ritorno dello jedi1

Genere: Fantascienza

Durata: 132 minuti

   Trailer

star wars: episodio VI - il ritorno dello jedi2

  Migliori effetti speciali visivi Dennis Muren,

Richard Edlund, Phil Tippett e Ken Ralston

 

Regia: star wars: episodio VI - il ritorno dello jedi3

Interpretazione:

Sceneggiatura:

Musica:

Giudizio:

 

Trama

La battaglia per la libertà della galassia è entrata nel vivo. I ribelli mettono in campo tutte le forze disponibili contro l’impero e inviano Han Solo (Harrison Ford) e Leia (Carrie Fisher) alla luna boscosa di Endor per disattivare lo scudo della Morte Nera e consentire, così, l'attacco in massa della Resistenza. Luke Skywalker (Mark Hamill), divenuto cavaliere jedi, affronta in un ultimo duello il perfido Darth Vader alla presenza dell'imperatore.

Recensione

Ultimo capitolo della prima trilogia scritta da George Lucas. In un tripudio di effetti speciali, presenti più che nei precedenti episodi, la storia si avvia alla sua conclusione, costituita da un’epocale guerra stellare che si svolge nello sconfinato spazio della galassia e che vede le astronavi ribelli anteporsi all’organizzata flotta imperiale. Lucas si è sbizzarrito a creare ogni tipo di mezzo volante, dalle navicelle alle cacciatorpediniere, aggiungendo inoltre i mezzi di terra come i quadrupedi da battaglia. La fantasia del produttore americano porta ad esplorare nuovi mondi e a conoscere altre popolazioni che abitano pianeti lontani e diversi tra loro. Han Solo e Leia si ritrovano nella patria di strani orsetti socievoli e primitivi presenti in una grande foresta, è l’occasione per mitigare la tensione dello scontro fra ribellione e imposizione. Si sa, comunque, che il tema principale è costituito in tutto e per tutto dal duello finale con le spettacolari spade laser fra Luke Skywalker e Darth Vader. Tra di loro si insinua la figura invadente e possessiva dell’imperatore, intenzionato a controllare i poteri di entrambi rendendoli suoi servi fedeli. Molta azione, straordinarie battaglie nello spazio, ma pesano nell'economia del dinamismo complessivo le scene nella foresta con gli orsetti guerrieri, divagazione comica e grottesca della guerra galattica. La meravigliosa colonna sonora di John Williams alza i toni dell’epicità della saga, dettando perfettamente i tempi filmici e creando un ritmo ideale. Il film si pone come atto conclusivo di un trittico di avventure memorabili, ma proprio perchè l’intera vicenda inizia in medias res senza specificare nè approfondire, Lucas deciderà di scrivere e dirigere una seconda trilogia che si farà carico di ogni spiegazione e introdurrà nuovi personaggi in grado di completare l’idea alla base di questa epopea stellare.

star wars: episodio VI - il ritorno dello jedi4

Il primo titolo scelto era La vendetta dei Jedi, ma Lucas lo cambiò a poche settimane dall'uscita nelle sale

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Martedì, 16.10.2018
T O P