- Biografico, Recensioni

A quiet passion

a quiet passion locandinaTitolo originale: A quiet passion

Regia: Terence Davies

Cast: Cynthia Nixon, Jennifer Ehle, Keith Carradine

Produzione: Gran Bretagna 2016

Genere: Biografico

Durata: 126 minuti

satine film logo   Trailer

emily dickinson a quiet passion  cynthia nixon a quiet passion  poesia

 

Regia: stellastellastellastella

Interpretazione: stellastellastellastella

Sceneggiatura: stellastellastellastella

Musica: stellastellastellastella

Giudizio: stellastellastellastella

 

Trama

La vita della poetessa americana Emily Dickinson (Cynthia Nixon), dagli anni della formazione fino agli ultimi giorni della sua vita isolata dal resto mondo.

Recensione

Nel New England del XIX secolo Emily Dickinson era tra i talenti nascosti del suo tempo. Soltanto sette poesie furono pubblicate su un giornale locale quando era ancora in vita. Benchè non fosse minimamente interessata alla fama, si dedicava con disciplina all’arte della scrittura affrontando temi come il tempo, la morte e l’eternità.

Rimane ancora un paradosso della scrittura: più si conosce il suo lavoro più diventa estraneo. Terence Davies possiede la sensibilità artistica per portare un po’ di diversità in un biopic. La solitudine è la rinascita artistica di Emily Dickinson, il suo scetticismo verso Dio era più personale che metafisico, non metteva in dubbio la sua esistenza ma piuttosto le sue intenzioni.

Il film è meravigliosamente diviso tra gioia e sofferenza, tra religione e sperimentazione intellettuale, ma non tutto è armonioso, una delle sofferenze più grandi di Emily Dickinson è quella di dover vivere attimo dopo attimo aspettando l’eternità o la dialettica tra libertà e autorità che hanno definito la sua vita terrena.

L’interpretazione di Cynthia Nixon è straordinariamente equilibrata e regge tutto il film e alcuni dei suoi straordinari momenti di cinematografia.

Curiosità

cynthia nixon

 

Terence Davies ammira da sempre Cynthia Nixon e ha subito voluto lei per la parte di Emily Dickinson, entrambi infatti sono molto appassionati di poesia.

 

Immagini: Ufficio Stampa Manzo&Piccirillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *