film

- Recensioni, Thriller

Il nome della rosa

Il romanzo Il nome della rosa di Umberto Eco necessitava per argomenti e valenza storica di una trasposizione cinematografica che fosse all’altezza della sua espressività letteraria e delle sue profonde deduzioni.

- C'era una volta in Italia

Perchè si uccide un magistrato

Perché si uccide un magistrato? Per la sua naturale inclinazione a dare fastidio ai piani alti del sistema corrotto? Per togliere di mezzo l’uomo scomodo? Per dare l’esempio? Nella sfera del plausibile, ogni motivazione può finire sotto la lente degli inquirenti, eppure definire concretamente quella reale è impresa ardua, facile al depistaggio, all’insabbiamento, all’inganno.

- Drammatico, Recensioni

La versione di Barney

Tratto (per buona parte) dall’omonimo romanzo di Mordecai Richter e ammorbidito (tanto) per il grande schermo, il film La versione di Barney si è caricato nei mesi antecedenti la sua uscita ufficiale nelle sale di aspettative enormi che hanno più volte invocato il termine “capolavoro”.