- Cinema e divano

Back to Black

Dove vederlo: Al cinema

Titolo originale: Back to Black

Regia: Sam Taylor-Johnson

Sceneggiatura: Matt Greenhalgh

Cast: Marisa Abela, Jack O’Connell, Eddie Mardsan, Juliet Cowan, Lesley Manville.

Musiche: Nick Cave, Warren Ellis

Produzione: Regno Unito, USA 2024

Genere: Biografico

Durata: 122 minuti

Trailer

   

Photo Credit: Courtesy of Dean Rogers/Focus Features

Regia: stellastellastella

Interpretazione: stellastellastella

Sceneggiatura: stellastella

Musica: stellastellastellastella

Giudizio: stellastella

 

Trama

L’ascesa della giovane cantante britannica Amy Winehouse (Marisa Abela) dagli albori della sua carriera. Tra amori e dipendenze, veniamo a conoscenza della vita di una delle icone del genere R&B e del soul che ha fatto la storia della musica con la sua inimitabile voce.

Recensione

L’attesissima pellicola cinematografica sulla vita di Amy Winehouse si può definire un vero e proprio flop. Back to Black ripercorre la vita della cantante – da sempre sotto i riflettori – cercando invano un’altra luce, una differente prospettiva.

Tutti siamo abituati all’immagine della Winehouse che beve mentre canta sul palcoscenico in diretta tv e, soprattutto, a sentir parlare di lei in maniera negativa a causa delle sue dipendenze. Il film vorrebbe far vedere cosa c’è veramente dietro l’altro lato della medaglia, fallendo miseramente poiché incapace di utilizzare appieno il potenziale di un’autentica biografia.

Viene introdotta la Amy di quartiere a Camden Town, ma il racconto appare perennemente decontestualizzato a livello di luoghi e tempi, senza l’anima dell’artista sostituita da un banale simulacro. L’attrice Marisa Abela ha comunque in parte reso giustizia alla regina del Soul grazie a una bravura non comune e un altrettanto non comune somiglianza. La sua performance, mal supportata da una regia stile cosplay, non è sufficiente a risollevare l’intera economia del biopic.

Più che un’opera biografica, siamo al cospetto di un’indagine volta in realtà a svelare i retroscena esegetici relativi alla nascita dei grandi successi della Winehouse, in primis quella Back to Black che definisce il titolo della pellicola. Ben poca cosa, purtroppo, rispetto alle enormi aspettative di fans e critici musicali.

Curiosità

Durante le riprese è stata coinvolta la famiglia della cantante, senza però coinvolgerla veramente nella produzione. È infatti stata presentata al cast durante le riprese sul set a ciak iniziati.

ADV AMAZON   Amy Winehouse The Collection: la raccolta completa in 5 cd, con gli album “Frank”, “Back To Black” e “Lioness: Hidden Treasures”

Alessio Camperlingo

Cresciuto a pane e televisione tra gli anni '90 e 2000. Sono un grande appassionato di film e serie tv, non mi perdo mai un'uscita e mi piace essere costantemente aggiornato sul mondo dello spettacolo. Il mio sogno più grande è di fare del cinema il mio lavoro principale.
Leggi tutti gli articoli di Alessio Camperlingo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *