- Cinema e divano

The Bikeriders

Dove vederlo: Al cinema

Titolo originale: The Bikeriders

Regia e sceneggiatura: Jeff Nichols

Cast: Jodie Comer, Austin Butler, Tom Hardy, Michael Shannon

Musiche: David Wingo

Produzione: USA 2023

Genere: Drammatico

Durata: 116 minuti

Trailer

Regia: stellastellastellastella

Interpretazione: stellastellastellastella

Sceneggiatura: stellastellastellastella

Musica: stellastellastella

Giudizio: stellastellastellastella

 

Trama

La storia di un gruppo di motociclisti del Midwest, i Vandals, la formazione di una famiglia allargata, le fasi della crescita di un vero e proprio clan ramificato in tutta l’America.

Recensione

La storia di The Bikeriders ci viene mostrata attraverso varie interviste condotte da uno studente del college. Piano piano la regia ci guida descrivendo la nascita dei Vandals e l’evoluzione nell’arco degli anni. Si potrebbe dire che Jeff Nichols abbia voluto raccontare molto da vicino l’epopea di questi leggendari centauri americani narrandone le vicissitudini come se stesse trattando un evento epico.

È a tutti gli effetti il viaggio di più cavalieri liberi che cercano il loro posto nel mondo e che combattono le loro guerre interiori per farsi strada all’interno della società. Inevitabile empatizzare anche con il più improbabile dei personaggi che fa parte di questo club di centauri. Veniamo accompagnati dal rombo delle moto dall’inizio alla fine e persino il più puritano degli spettatori vorrà unirsi a questo clan senza limiti e confini.

Curiosità

Il film è tratto dall’omonimo romanzo scritto da Danny Lyon che esplora in prima persona le vicende dei Chicago Outlaws Motorcycle Club. Sul libro sono presenti anche delle fotografie in bianco e nero che ritraggono i protagonisti originali delle storie. Alcune di quelle foto sono mostrate durante i titoli di coda.

Alessio Camperlingo

Cresciuto a pane e televisione tra gli anni '90 e 2000. Sono un grande appassionato di film e serie tv, non mi perdo mai un'uscita e mi piace essere costantemente aggiornato sul mondo dello spettacolo. Il mio sogno più grande è di fare del cinema il mio lavoro principale.
Leggi tutti gli articoli di Alessio Camperlingo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *