- News

In produzione Io sono l’abisso, il nuovo thriller di Donato Carrisi

Io sono l’abisso, è questo il titolo della nuova pellicola firmata da Donato Carrisi e tratto dal libro edito da Longanesi. Le riprese del film – prodotto da Palomar con Vision Distribution – sono attualmente in corso sul fantastico lago di Como.

donato carrisiAttraverso il romanzo, il lettore può compiere un viaggio introspettivo nel buio che è in ciascun essere umano. Si parla di un addetto alle pulizie, che tra i rifiuti cerca di carpire i tanti segreti delle persone. L’uomo crede che la gente menta spesso, mentre la spazzatura è così come appare, senza maschere. Si può capire molto dall’immondizia prodotta da ognuno di noi, e questo l’uomo lo sa bene.

Egli vive le proprie giornate in maniera molto ordinaria, è un individuo abitudinario, raramente fa strappi alla regola della quotidiana esistenza. La sua serenità viene tuttavia stravolta dall’incontro con una ragazzina dal ciuffo viola. Quest’uomo, che ha scelto di vivere in solitudine, quasi da diventare invisibile, si troverà coinvolto nell’inconfessabile realtà della giovane appena conosciuta.

Irrompe d’improvviso un imminente pericolo: qualcuno si mette a uccidere le donne dai capelli biondi e di questo ne è a conoscenza la cacciatrice. La cacciatrice intende stanare l’ombra presente al centro dell’abisso.

Donato Carrisi: lo scrittore prima del regista

Donato Carrisi è uno scrittore, sceneggiatore, drammaturgo, giornalista e regista italiano. Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, prosegue gli studi specializzandosi in criminologia e scienze del comportamento. Nel 2017 scrive e dirige l’adattamento del suo romanzo La ragazza nella nebbia, grazie al quale si aggiudica il David di Donatello. Il folgorante esordio vede tra gli altri nel cast Jean Reno, Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Michela Cescon e Greta Scacchi.

Nel 2019 ecco uscire nelle sale un altro successo, L’uomo del labirinto, adattamento dell’omonimo best-seller. Questa volta ad affiancare Servillo ci sono Vinicio Marchioni, Valentina Bellè e il grande Dustin Hoffman.

Carrisi ci presenta la nuova opera cinematografica attualmente in produzione:

Io sono l’abisso è un thriller dei sentimenti in cui i colpi di scena e la suspense sono costruiti sulle storie dei personaggi. C’è una storia visibile, ma ce n’è anche una sommersa, che scorre silenziosa ed emerge all’improvviso. Ed è quella che va a colpire lo spettatore dove meno se lo aspetta, in quel piccolo posto del cuore in cui custodiamo l’empatia.

 

Foto: © Loris T. Zambelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *