- News

Le fate ignoranti: la serie tv dal 13 aprile su Disney+

In occasione della conferenza stampa di venerdì 8 aprile 2022 a Roma per presentare il progetto ai media, abbiamo avuto la possibilità di guardare i due episodi inaugurali della prima serie italiana targata Disney+, ossia Le fate ignoranti, tratta dall’omonimo film di Ferzan Ozpetek – che torna qui in veste di uno dei registi degli episodi e in quelli di showrunner – e disponibile in streaming sulla piattaforma dal 13 aprile.

Dal film alla serie tv: una sfida vinta

cast le fate ignorantiSono passati più di vent’anni dal titolo originale, terzo lungometraggio del cineasta e scrittore turco naturalizzato italiano con protagonisti Margherita Buy e Stefano Accorsi. Il dramma a tema LGBTQ+ divenne nel giro di poco tempo un vero e proprio cult nostrano, e l’Italia (come il mondo) nel frattempo è cambiata.

Trarre una serie da un’opera così amata è stata di certo una sfida ma da quel che abbiamo potuto vedere, pare vinta. Ozpetek, il team di sceneggiatori e la produzione hanno evidentemente tenuto conto di questa trasformazione avvenuta dentro e fuori le narrazioni mediatiche. Senza tradire senso e significato, hanno con questo sviluppo seriale deciso di omaggiare e contestualizzare nell’oggi il materiale originario, allargando inoltre lo spazio occupato dai personaggi prima secondari, così da raggiungere quasi la coralità vista ad esempio in Saturno contro.

ferzan ozpetek e cast le fate ignorantiQuesta scelta è conseguente anche al fatto che lo scoprire il microcosmo della palazzina del quartiere Ostiense (qui ancora di più al centro della trama) – che è anche specchio della comunità LGBTQ+ – attraverso gli occhi del personaggio di Antonia sarebbe stato adesso considerato anacronistico: non è una realtà da osservare e studiare dall’esterno come un tempo ma, sin da subito, una parte di noi e ognuno dei suoi componenti porta la propria storia e visione nei quale potersi riflettere.

La moltiplicazione dei punti di vista si accompagna a una perdita della linearità, nonché a un ampliamento del materiale da raccontare: senza fare spoiler, la serie decide di soffermarsi ampiamente sul prima dell’incidente e, c’è da aspettarsi, andrà anche oltre il finale del film.

Personaggi e interpreti

scarpetta e capotondiRitroviamo poi sia i personaggi del passato (alcuni riscritti, altri meno) che altri inediti (spiccano una coppia di donne e le tre Marie, ossia le pettegole del quartiere), così come ritroviamo tanti interpreti legati al cinema di Ozpetek (da Luca Argentero ad Ambra Angiolini, passando per Carla Signoris, Paola Minaccioni e l’iconica Serra Yilmaz) ma anche di nuovi che non avevano ancora lavorato con lui (ad esempio gli eredi di Buy e Accorsi, vale a dire Cristiana Capotondi ed Eduardo Scarpetta).

Con un perfetto mix di dramma e comicità, la serie de Le fate ignoranti ci riporta in quell’appartamento romano caratterizzato dall’iconica terrazza, questa volta accedendovi non da ospiti ma da inquilini con le chiavi: bentornati a casa.

Immagini: © The Walt Disney Company Italia

Massimo Vozza

Massimo Vozza

Romano di Roma, nato nel 1992, laureato al DAMS e aspirante sceneggiatore, sono cresciuto a pasta, film, libri e musica sin dall’infanzia. Non posso fare a meno di scrivere sul cinema e per il cinema almeno dalla fine della pubertà, anche se è soltanto da quattro anni che mi è stata data la possibilità di venire anche pubblicato e letto.
Leggi tutti gli articoli di Massimo Vozza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *