- Prossimamente

Bob Marley – One Love

bob marley - one love posterUscita nelle sale: 22 febbraio 2024

Dove vederlo: Al cinema

Regia: Reinaldo Marcus Green

Sceneggiatura: Reinaldo Marcus Green, Zach Baylin, Frank E. Flowers, Terence Winter

Cast: Kingsley Ben-Adir, Lashana Lynch, James Norton, Tosin Cole

Musiche: Kris Bowers

Produzione: USA 2024

Genere: Biografico

Durata: 104 minuti

paramount logo plan B entertainment logo eagle pictures logo   Trailer

bob marley  marley e rita  bob marley scena

Regia: stellastellastellastella

Interpretazione: stellastellastellastella

Sceneggiatura: stellastellastellastella

Musica: stellastellastellastellastella

Giudizio: stellastellastellastella

 

Trama

La pellicola omaggio alla vita e alla carriera dell’icona musicale Bob Marley narra un preciso momento nella storia del celebre cantante.

Giamaica, ’76. Lotte tra i partiti politici che cercano di farsi strada portano il popolo giamacaino a un clima di violenza ed esasperazione. All’annuncio del suo imminente concerto, il cantante reggae (Kingsley Ben-Adir) – accusato di supportare il primo ministro Manley – è vittima di un tentato omicidio.

Marley decide così di lasciare il Paese per Londra, dove registrerà l’album Exodus, per poi tornare nella terra natia e partecipare all’iconico One Love Peace Concert.

Recensione

C’è una guerra in corso. Non si può separare la musica dal messaggio.” È questo il mantra che ci accompagna per l’intera pellicola. Supportato e spinto dalla stessa famiglia Marley, Reinaldo Marcus Green riesce a portare sullo schermo immagini forti, di estremo conflitto ma allo stesso tempo di unione e coesione, immancabilmente accompagnato dalla musica del re del reggae.

A interpretare il cantante troviamo Kingsley Ben-Adir, personalmente approvato da uno dei figli dello stesso Marley. L’attore, giovane e in ascesa, veste i panni del mito facendo un ottimo lavoro, dall’accento all’atteggiamento. La sua voce combinata all’originale e le sue movenze riportano in vita Bob Marley.

Oltre alla musica e al suo processo creativo, il film cerca di raccontarci anche il lato più intimo del cantante, non proponendosi come una vera e propria biografia ma piuttosto un percorso fatto di brevi flashback, che dalla figura assente del padre passa a quella fondamentale e continua di Rita, la moglie di Marley interpretata dall’attrice britannica Lashana Lynch.

Lei e Ben-Adir danno vita a momenti emozionanti, conflitti e incomprensioni in connessione palpabile, un legame che trascende il tempo. Rita è il faro di Bob e Lashana Lynch la incarna perfettamente, consorte dolce e amorevole ma allo stesso modo donna ferma e autoritaria.

Il regista sceglie di non narrare gli ultimi anni del protagonista, fermandosi alla diagnosi della malattia e concentrandosi quindi su quello che fu il suo periodo più rilevante e tribolato. Con le immagini del One Love Peace Concert è lampante l’intenzione della famiglia Marley di diffondere un messaggio di amore e unità attraverso un rapido sguardo nella vita del padre.

Curiosità

bob marley one love

L’attore Kingsley Ben-Adir ha preso volontariamente lezioni di chitarra e canto per interpretare al meglio Bob Marley, tanto che la sua voce nelle scene musicali acustiche è stata inclusa nel montaggio finale senza modifiche.

Immagini: © Eagle Pictures S.p.A

Giulia Fatato

Nata e cresciuta a Messina, vivo a Roma e sono laureanda al DAMS. Appassionata di cinema, fotografia e teatro, spero di farmi strada in questo mondo. Per il momento mi limito a studiare recitazione, fotografare cosa mi cattura l’occhio e giudicare film senza alcun titolo.
Leggi tutti gli articoli di Giulia Fatato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *