harrison ford è indiana jones
- Prossimamente

Indiana Jones e la Ruota del Destino

indiana jones 5 teaser posterÈ ormai ufficiale: il nuovo capitolo di Indiana Jones – il quinto dell’iconico franchise ideato da George Lucas (con l’allora Lucasfilm oggi acquisita dalla Disney) e Philip Kaufman – arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 30 giugno 2023.

La star protagonista Harrison Ford, il filmaker James Mangold (che rileva in cabina di regia Steven Spielberg, divenuto executive producer) e i produttori Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel fremono in attesa dell’estate che vedrà l’uscita della pellicola al cinema.

A firmare la colonna sonora dell’attesissimo Indiana Jones e la Ruota del Destino il compositore cinque volte Premio Oscar John Williams, 90 candeline spente e una carriera straordinaria su cui restano ancora accesi i riflettori di Hollywood.

In occasione del Comic-Con Experience 2022 di San Paolo in Brasile, The Walt Disney Company ha lanciato il primo poster seguito da un elettrizzante trailer che esordisce con queste parole cariche di nostalgia pronunciate da Sallah, fedele amico di Indy interpretato da John Rhys-Davies:

Mi manca il deserto, mi manca il mare e svegliarmi ogni mattina chiedendomi quale meravigliosa avventura ci porterà il nuovo giorno.

Nuovo cast per Indiana Jones 5

harrison ford è indiana jones

Dopo I predatori dell’Arca perduta (1981), Indiana Jones e il tempio maledetto (1984), Indiana Jones e l’ultima crociata (1989) e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (2008), l’instancabile leggendario archeologo con cappello e frusta torna ad accendere l’entusiasmo su una saga che si credeva ormai conclusa.

Doppia sorpresa dunque, alla luce di un cast rinnovato e imprevedibile: Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Antonio Banderas, Boyd Holbrook, Shaunette Renee Wilson, Thomas Kretschmann e Toby Jones hanno preso parte per la prima volta alle mitiche avventure dello spericolato professore universitario interpretato da un Harrison Ford 79enne alle prese con qualche acciacco.

Locations e trama

mads mikkelsenLe riprese sono state effettuate fra i primi di giugno 2021 e febbraio 2022 nei Pinewood Studios di Londra, ma anche nel castello di Bamburgh in Inghilterra e a Cefalù e Segesta in Sicilia.

Dopo tante indiscrezioni sulla trama e rumor speculativi, lo stesso trailer, informazion ufficiose e le immagini raccolte ci permettono di ricostruire un presumibile plot basato su numerosi indizi. Pare che Indiana Jones si ritroverà addirittura a viaggiare nel tempo, catapultato in varie epoche e addirittura fra i gladiatori romani.

È ormai noto – visto il clamore suscitato dalla sua figura ringiovanita digitalmente – che ci saranno alcuni flashback ambientati nel 1944 all’interno di un castello pieno zeppo di nazisti, fra cui spicca l’enigmatico Voller che ha il volto di Mad Mikkelsen.

Cos’è la ruota del destino

Phoebe Waller-BridgeI tanti fan della saga si chiedono con largo anticipo cosa sia questa ruota del destino citata nel titolo, se una reliquia potente come l’Arca dell’Allenza e il Santo Graal oppure un’arma o un marchingegno.

Sulla base di determinate ricerche sul tema, sembra che l’oggetto in questione – inventato in fase di sceneggiatura – possa riferirsi a un artefatto di origini greche, ispirato a un congegno risalente al 100 a.C. ca., la macchina di Anticitera, probabilmente il più antico calcolatore meccanico della storia utilizzato in ambito astronomico dagli antichi studiosi di pianeti e stelle.

Non resta che scoprirlo la prossima estate.

Immagini: © 2022 Lucasfilm Ltd. All Rights Reserved.

Samuele Pasquino

Laureato in Lettere Moderne e giornalista pubblicista freelance, sono il creatore e direttore responsabile di Recencinema.it, appassionato della Settima Arte e scrittore eclettico.
Leggi tutti gli articoli di Samuele Pasquino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *