- Prossimamente

Non così vicino, la nuova commedia di Marc Forster con un inedito Tom Hanks

non così vicino posterManca ancora qualche mese ma nell’attesa possiamo ammirare il poster e il trailer ufficiale di Non così vicino, la nuova commedia Sony Pictures che uscirà solo al cinema il 16 febbraio 2023, distribuita da Warner Bros. Entertainment Italia.

Protagonista del film diretto da Marc Forster (Neverland – Un sogno per la vita, Stay – Nel labirinto della mente, World War Z) un inedito Tom Hanks nei panni di un personaggio agli antipodi rispetto all’attore.

Otto Anderson non odia il mondo ma solo quelli che lo abitano. È scontroso, abitudinario, insofferente ai contatti sociali dopo la perdita della moglie. Eppure, suo malgrado, si deve relazionare con la famiglia della casa accanto alla sua, trasferitasi da poco con un grosso carico di gioventù ed esuberanza.

Un’improbabile amicizia nascerà dall’incontro con la brillante Marisol, ragazza vitale, allegra, madre di due bambine e… in dolce attesa. Qualunque schema presente nella monotona esistenza di Otto finirà col saltare generando conseguenze del tutto inaspettate.

Una storia tra letteratura e cinema

Non così vicino – tratto dal bestseller letterario L’uomo che metteva in ordine il mondo di Fredrick Backman e pseudo-remake della commedia svedese Mr. Ove (Hannes Holm, 2015) – promette interessanti risvolti narrativi grazie alla solidità della sceneggiatura scritta da David Magee (candidato all’Oscar per il miglior screenplay non originale di Vita di Pi e Neverland).

Prodotta da Rita Wilson, Tom Hanks, Gary Goetzman e Fredrik Wikström Nicastro, la pellicola somma le interpretazioni di Mariana Treviño, Rachel Keller e Manuel Garcia-Rulfo. Cast perfetto per una storia divertente e struggente allo stesso tempo, che parla di famiglia, di solitudine e di quanto possa essere imprevedibile la vita.

Immagine: © Sony Pictures

Samuele Pasquino

Samuele Pasquino

Laureato in Lettere Moderne e giornalista pubblicista freelance, sono il creatore e direttore responsabile di Recencinema.it, appassionato della Settima Arte e scrittore eclettico.
Leggi tutti gli articoli di Samuele Pasquino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *