- Azione, Recensioni

The Punisher

the punisherTitolo originale: The Punisher

Regia: Jonathan Hensleigh

Sceneggiatura: Jonathan Hensleigh, Michael France

Cast: Thomas Jane, John Travolta, Rebecca Romijn, Will Patton

Musiche: Carlo Siliotto

Produzione: USA 2004

Genere: Azione

Durata: 124 minuti

logo marvel artisan entertainment logo columbia pictures logo   Trailer

 

thomas jane in the punisher  will patton e john travolta in the punisher  vicini di casa di Frank Castle

 

Regia: stellastellastella

Interpretazione: stellastellastella

Sceneggiatura: stellastella

Musica: stellastellastella

Giudizio: stellastellastella

 

Trama

L’agente dell’Unità Anti Terrorismo Frank Castle (Thomas Jane) si ritira ufficialmente ricongiungendosi alla propria famiglia. Da lì a poco, Castle viene raggiunto a Puerto Rico dai sicari di Howard Saint (John Travolta), potente boss deciso a reclamare il suo sangue per la morte del figlio durante l’ultima missione condotta dall’agente in congedo. La moglie di Castle Maria e il piccolo Will vengono uccisi mentre Frank è ridotto in fin di vita.

Miracolosamente ristabilitosi, l’uomo prende casa alla periferia di Tampa. Appropriatosi di un arsenale e aiutato dai bizzarri vicini, metterà in atto la terribile vendetta contro la sanguinaria banda di Saint, amministrando una nuova concezione di giustizia nelle vesti del Punitore.

Recensione

Nato come personaggio secondario delle serie Marvel Spider-Man e Daredevil (per far risaltare i buoni ideali dei protagonisti al suo confronto), il Punitore si ritagliò uno spazio tutto suo negli anni ’80 quando la realtà reclamava la sua presenza: la proliferazione dei suburbs aveva fatto nascere le gang di quartiere, la latitanza della polizia aveva realizzato terre di “frontiera” senza nessun ordine e legge. Il cittadino americano si sentiva minacciato.

Saghe poliziesche come L’ispettore Callaghan e Il giustiziere della notte avevano fatto da precursori alla nascita di questo personaggio. Si tratta di un antieroe con una visione pessimistica del mondo: idealista, cinico, rivoluzionario, sanguinario.

Tutta questa ambiguità e le spinte profonde che lo portano ad agire non risultano per nulla nel film che, anzi, tende a ridursi solamente a una vendetta privata tra due uomini profondamente diversi (uno un ex tutore della legge, l’altro un criminale) ma dai metodi d’azione simili (la classica dicotomia ad esempio tra il Joker e Batman).

Il cast è formato da attori di gran lusso. John Travolta è sempre una garanzia nel ruolo del cattivo (anche se in questa pellicola non da il meglio di sé). Ci sono poi la procace Laura Harring, l’ambigua protagonista di Mulholland Drive di David Lynch, la dolce Rebecca Romijn e il bravissimo Will Patton.

Thomas Jane ha l’onere di sostenere tutto il carico emotivo e la fisicità del protagonista, cosa che gli riesce relativamente bene. Illustre cameo di Roy Scheider, l’indimenticato Martin Brody de Lo squalo, qui nella parte del padre di Frank Castle.

Curiosità

frank castle

Nel 2012 Thomas Jane produsse un cortometraggio dal titolo Dirty Laundry, dove tornò nei panni del Punitore.

Alberto Gravame

Alberto Gravame

Alberto 1977. Laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli studi di Milano. Lavoro come personal trainer nelle palestre. Da sempre appassionato di cinema, probabilmente ancora prima di quando potessi rendermene conto, ho sempre cercato di dare il mio contributo scrivendo trame di libri (quasi mai portati a termine) e soggetti per film (stessa fine dei libri). Le idee fioccavano, i mezzi a disposizione scarseggiavano. Ultimamente qualcosa è cambiato: probabilmente la polarità degli assi terrestri, probabilmente il fatto che ho pubblicato due romanzi e che mi è venuta la malsana idea di provare a scrivere qualche sceneggiatura, ma la passione per cinema, comics e musica è rimasta inalterata. E’ come adrenalina che scorre nelle vene e rimette in funzione il cervello!
Leggi tutti gli articoli di Alberto Gravame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *