porta di casa hobbit
- Turismo

Airbnb offre l’opportunità di soggiornare a Hobbiton nella Contea

la conteaNel 2012 usciva nelle sale Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, primo capitolo della trilogia prequel de Il signore degli anelli, scritto da Tolkien e adattato dal geniale regista Peter Jackson. Per festeggiare il 10° anniversario del film, Airbnb apre ai suoi viaggiatori i confini della Terra di Mezzo™ offrendo l’inedita opportunità di soggiornare nella verdeggiante Contea™.

A Hobbiton™, set cinematografico allestito per le riprese in Nuova Zelanda, i fan della saga potranno vivere come veri Hobbit, muoversi e girovagare imitando Bilbo, Frodo, Sam, Merry e Pipino, scoprendo tutti i retroscena del franchise ed esplorare quelle soffici praterie.

porta di casa hobbitNella regione di Waikato, la fattoria di 2.500 acri che ha fatto innamorare da subito Jackson, allora alla ricerca della location ideale per ambientare il fantasy di Tolkien, è pronta ad accogliere i visitatori con i suoi pittoreschi pascoli, le colline, i limpidi laghetti e i freschi ruscelli.

Russell Alexander mette a disposizione la sua proprietà di famiglia per 3 soggiorni di 2 notti, ciascuno rivolto a 4 persone al costo di 10 dollari neozelandesi a notte:

Per oltre due decenni abbiamo accolto all’Hobbiton Movie Set milioni di fan, ma nessuno prima d’ora ha potuto trascorrere una notte nella Terra di Mezzo” – afferma l’host – “Sono felice di condividere la bellezza di questo luogo e mettere su Airbnb la magica location per il piacere dei tanti appassionati.

Cosa include l’esperienza di soggiorno a Hobbiton

camera da letto casa hobbitL’esperienza permetterà di alloggiare in una casa per 4 persone (camera da letto matrimoniale e due letti singoli) progettata appositamente dal Direttore Creativo delle trilogie Brian Massey. Si potrà accedere alla Caverna per Hobbit per dolci momenti di relax e salutari merende, partecipare a un banchetto a base di stufato di manzo, pollo arrosto, pane caldo, birra a fiumi, spuntini vari e l’agognata Seconda Colazione™.

Previsto un tour privato per conoscere tutti i dietro le quinte di Hobbiton.

Le regole da rispettare sono poche ma rigorose:

  • in assenza di Gandalf e dei membri della compagnia, non sono concesse “feste inaspettate
  • liberi di camminare a piedi nudi, purché siano accuratamente lavati
  • se in possesso di anelli magici, teneteli segreti e al sicuro
  • chi arriva in pony, deve parcheggiarlo presso il Pub del Drago Verde
  • a causa dei troll scorazzanti intorno a Hobbiton, è sconsigliato inoltrarsi nei boschi a tarda sera
  • solamente i Pickles – gatti di Hobbiton – sono consentiti come animali da compagnia
  • non burlatevi dei draghi

L’Hobbiton Movie Set saprà incantarvi grazie alla sua bellezza, a ogni angolo curato nei minimi dettagli immerso nelle campagne neozelandesi.

Modalità di prenotazione dei soggiorni

salone casa hobbitDa martedì 13 dicembre alle ore 22.00 si aprono ufficialmente le prenotazioni (quota di $31) a uno dei 3 soggiorni, previsti nei giorni 2-4 marzo, 9-11 marzo e 16-18 marzo 2023. La richiesta andrà effettuata sul sito www.airbnb.com/hobbiton, previo dotarsi di profilo Airbnb verificato, aver postato già recensioni positive ed essere maggiorenni. Sappi che senza i suddetti requisiti, “Tu non puoi passare!

Il viaggio A/R per Auckland è a carico dei visitatori, mentre nel pacchetto Airbnb (esente da tasse e commissioni e non da considerarsi un concorso) viene incluso il transfert in auto della durata di ca. due ore dall’aeroporto a Hobbiton.

Photo credits © Larnie Nicolson

Immagini © Airbnb All rights reserved

® TERRA DI MEZZO, DRAGO VERDE, HOBBITON, LO HOBBIT, IL SIGNORE DEGLI ANELLI e i personaggi, i luoghi, gli eventi e tutti gli elementi contenuti in questo articolo sono un marchio registrato o marchi registrati della Middle-Earth Enterprises, LLC e sono usati sotto la licenza di Rings Scenic Tours Limited e Wingnut Film Productions Limited, di proprietà e gestione indipendenti.

Samuele Pasquino

Laureato in Lettere Moderne e giornalista pubblicista freelance, sono il creatore e direttore responsabile di Recencinema.it, appassionato della Settima Arte e scrittore eclettico.
Leggi tutti gli articoli di Samuele Pasquino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *